Learn to fly

Se questo blog ha mai avuto un obiettivo è sempre stato quello di creare uno spazio dove salvare qualche scorta di bellezza.

Oggi è uno di quei giorni in cui la bellezza è incontenibile.

Hi guys, This is video is going to be seen by a huge amount of people all over the world. But to be true it has been concived to be addressed just to 5 people: Chris, Pat, Nate, Taylor and Dave Grohl, the Foo Fighters. So, Italy is a country where dreams cannot easily become true. But it is a land of passion and creativity. So, what we did in here is just a huge miracle. I have been working on this fucking project every morning, trying to think how to make it real. And this is all that we got: 1,000 people, 1,000 rockers that came from all over the nation, at their expenses. And they just did it for 1 song, your song. So, our call is to ask you, the Foo Fighters, to come and play for us in Cesena. So, What I am asking here to these people: make some noise for the Foo Fighters…”

Ciao ragazzi, questo video verrà visto da tantissime persone in tutto il mondo. Ma la verità è che lo abbiamo concepito per cinque persone: Chris, Pat, Nate, Taylor and Dave Grohl, i Foo Fighters. L’Italia non è un paese in cui i sogni diventano facilmente realtà, ma è una terra di passione e creatività. Cosí abbiamo fatto questo miracolo pazzesco. Ci ho lavorato per un anno su questo cazzo di progetto, svegliandomi alla mattina e pensando come fare per farlo diventare reale. Ed ecco cosa abbiamo fatto: 1000 persone, 1000 rockers, sono arrivati qui da tutta Italia a loro spese e lo hanno fatto per suonare una canzone, la vostra canzone. Quindi il nostro appello è questo: voi, i Foo Fighters, venite a suonare per noi a Cesena. E ora, quello che chiedo a queste persone è: fate un po’ di casino per i Foo Fighters…

Fabio Zaffagnini, ideatore di Rockin’1000, chiude il video con queste parole dopo che i mille musicisti hanno suonato Learn to fly.

Sorgente: Mille musicisti suonano i Foo Fighters: “Venite in Romagna”. E Dave risponde: “Ci vediamo presto”

Foo fighters in italia

una cantastorie vagabonda, antropologa dei media e camminatrice seriale.

Leave a reply:

Your email address will not be published.

Site Footer

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers: