God Save The Link/18: New York, New York

Nuova puntata di God Save The Link. Effetto New York: dalla ferrovia al parco in cielo, Grey’s Anatomy e il taglio dei capelli.

Dopo quasi dieci giorni di vacanza riprende God Save The Link, il format su Periscope. Niente dirette per una settimana, tranne una mezza traversata del ponte di Brooklyn e il primo Facebook Live, con l’esclusiva per Livestreaming Italia dell’intervista a Sree Sreenivansan, il Chief Digital Officer del Metropolitan Museum. Racconterò tutto meglio.

Intanto eccovi la diciottesima puntata del mio format su media, giornalismi e attivismi. E il nuovo look.

Il Parco in Cielo

new york parchi
High Line – foto di Virginia Fiume

Dal 1934 al 1980 tra il West Village, Chelsea e il Meatpacking District di New York viaggiavano i treni merci. Tra il 1980 e il 1999 la tratta ferroviaria ha versato in stato di abbandono, a un passo dallo smantellamento. Poi succede che due ragazzi, Joshua David e Robert Hammond, si incontrano e decidono che quel luogo può e deve diventare uno spazio per la comunitá. Nasce cosí High Line. Se andate a New York fatevi un giro. Se no leggetevi almeno la storia e date un’occhiata al sito del primo angolo di verde nel cielo blu di New York.

Perchè Grey’s Anatomy è una bella serie

Ho fatto uno dei miei primi errori marchiani in diretta. Questo articolo, intitolato Perchè Grey’s Anatomy è molto meglio di quello che viene detto, è stato pubblicato sul sito Vulture, e non su Slate come dico nel video. Comunque, dopo averlo adeguatamente citato, mi sento di consigliarvene la lettura. Si parla di come una serie strappalacrime e ironica ci metta davanti a differenze etniche, culturali, sessuali. E a me fa capire un po’ meglio come funziona un pezzo di Stati Uniti. Senza contare che nonostante tutti i personaggi persi per strada Grey’s Anatomy riesce sempre a auto-preservarsi nella qualitá.

Coco Chanel

Stamattina ho deciso che avrei voluto scrivere qualcosa sul significato di tagliarsi i capelli. Ho riesumato una frase di Coco Chanel: “Una donna che si taglia i capelli è una donna che sta per cambiare la sua vita”. Con qualche ricerca e appronfondimento ho trovato una serie di citazioni della stilista, The world according to Coco Chanel. Ed ecco quella che rappresenta meglio come mi sento in questi giorni, tra contraddizioni e sogni:

La natura ti regala il volto che hai a 20 anni. Sta a te meritare quello che avrai a 50

Ci vediamo mercoledi con God Save The Link. E ovviamente se odiate Grey’s Anatomy, parliamone nei commenti.

una cantastorie vagabonda, antropologa dei media e camminatrice seriale.

Leave a reply:

Your email address will not be published.

Site Footer

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers: