Categoria: Il blog di Virginia Fiume

Sindrome post-olimpiadi

Mi manca. Mi manca tornare a casa. Alla mattina, alla sera, dopo il lavoro, dopo essere andata a fare la spesa. Mi manca accendere la...

Produttività vs Selettività

Ieri ho lentamente e progressivamente iniziato a riprendere contatto con i contenuti e gli strumenti di internet. Dopo una settimana di sole pagine di carta....

Odissea

C’è un elemento che mi ha sempre affascinata nell’Odissea. Il fatto che la storia inizia dalla fine. Ulisse arriva all’Isola dei Feaci, stanco, solo. Lì...

Decompressione

Berlino che accoglie, Berlino che mischia, Berlino che ha fatto incontrare viaggiatori e cucine. Le città, come le persone, si incontrano e si ri-incontrano. Al...

Alcune verità sugli aiuti ai palestinesi

Ho perso molto tempo settimana scorsa, a discutere sulle dichiarazioni di Romney sull’arretratezza dell’economia palestinese rispetto a quella israeliana. La risposta più facile dei più...

storia dal confine orientale

Qualche minuto, per un appunto mentale. Per ricordare una giornata in cui, nell’ultima ora dedicata al mio lavoro di ufficio, ho provato una profonda felicità....

Il tempo di scrivere

Questa mattina mi sono svegliata con un rimbombo nella testa: aggiorna il blog, aggiorna il blog, aggiorna il blog. La spinta non era dettata dall’urgenza...

Il blog è morto, viva il blog

Questo era un post molto lungo e articolato. Un elogio del blog come strumento complesso di comunicazione online. Un post in cui partivo da una...

Le mille e una Betlemme

Domenica stavo guardando distrattamente la mia personale rassegna stampa frutto della collezione di feed rss quando l’attenzione è stata richiamata da Invisible Arabs, il blog della...
Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers: